Endodonzia

Endodonzia

La cura canalare mira a rimuovere le cause dell'infezione o dell'infiammazione della polpa del dente. Quando non è possibile curare un dente con una lesione apicale mediante un normale trattamento canalare attraverso la corona del dente, si fa ricorso alla chirurgia endodontica. L'intervento di apicectomia (amputazione chirurgica della parte terminale della radice) viene eseguito ambulatorialmente in anestesia locale, è indolore e di durata variabile a seconda dei casi più o meno complessi. Può essere eseguito sia sui denti frontali (incisivi e canini), sia su premolari e molari e permette di conservare l'elemento trattato al massimo delle sue funzioni ed estetica.