Ortodonzia

Ortodonzia

Pur non avendo completamente abbandonato le tradizionali tecniche con attacchi metallici collegati con archetti in filo metallico, l'ortodonzia proposta dallo Studio per malocclusioni, problemi di allineamento e di masticazione prevede ormai da anni l'utilizzo delle cosiddette tecniche invisibili: sagome di resina in formati e colori diversi per ridare la tonalità naturale, brackets in ceramica bianca, in resina trasparente, laminati in oro, autoleganti e anche brackets linguali. Nel bambino è possibile prevenire i disallineamenti dentali o intercettarli precocemente, sostanzialmente con tecniche di ortodonzia meccanica simili a quelle per l'adulto. Si possono inoltre prevenire, intercettare precocemente e correggere le deviazioni di crescita del mascellare superiore e della mandibola. In questo caso, mentre sull'adulto è indispensabile un intervento di chirurgia maxillo-facciale, per il bambino è possibile correggere la crescita con apparecchi di tipo tradizionale o innovativo. In questi casi, lo Studio di norma propone anche un trattamento di rieducazione funzionale della muscolatura oro-facciale. Quando non è possibile intervenire con apparecchi e altri dispositivi dell'ortodonzia meccanica, sia tradizionale sia innovativa, lo Studio propone allora il ricorso a tecniche cliniche assolutamente sicure ed efficaci. Dall'estrusione forzata all'estrusione con impianto, nello Studio Nuzzo si effettuano tutti gli interventi clinici di carattere ortodontico.